Disco Diva Review, Magazine
The Ritchie Family – African Queens

Dopo il Brasile e le Notti Arabe sono arrivate le Regine Africane.

Le Ritchie Family, che devono il nome al produttore Richie Rome, arrrangiatore e conduttore d’orchestra di Philadelphia, pubblicano nel 1977, per l’etichetta discografica Marlin, il loro quarto album in studio intitolato African Queens. L’album è successivo, rispettivamente, a Brasil (1975) Arabian Nights (1976) e Life is music (1977).


La formazione della Ritchie Family è quella originaria e precisamente Gwendolyn Oliver, Cheryl Mason Jackson e Cassandra Ann Wooten. Oliver e Wooten provengono da un’esperienza come coriste per alcune produzioni “Philly” e componenti del gruppo Honey & the Bees. Mason Jackson, corista in Ohio, è addirittura back vocalist nell’album Double fantasy di John Lennon. Dopo questo album la Family è cambiata e, nel corso degli anni, arrivano Vera Brown, Jacqueline Smith-Lee, Theodosia Draher, poi sostituita da Linda James e Edna Holt.
La produzione del disco è affidata a Jacques Morali e Henri Belolo che sono anche gli ideatori del progetto, conosciuti tra l’altro per le produzioni di Village Peoeple, Patrick Juvet e Dennis Parker. Insieme a Phil Hurtt, che cura gli arrangiamenti vocali, Morali e Belolo scrivono tutte le canzoni di African Queens ad eccezione di Quiet village. Si tratta di un brano del 1952 di Les Baxter, di cui esiste un’altra cover fatta da El Coco, che fu un successo pop per Martin Denny nel 1959.
Il lato A del disco è completamente occupato dalla travolgente suite African Queens. Per ognuna delle regine africane c’è un proprio tema: Theme of Nefertiti, Theme of Cleopatra e Theme of the Queen of Sheba. Il lato B, oltre alla citata Quiet village, contiene Summer dance, ballatissima in discoteca e Voodoo, dall’arrangiamento molto tribale. Per African Queens turnisti di tutto riguardo tra cui Ralph MacDonald e Babatunde Olatunji che con le loro varie percussioni, bongos, triangolo e tambourine, danno un’impronta inconfondibile al sound.

Alcuni numeri per African Queens: alla posizione 57 della classifica Billboard Soul LPs; il singolo Quiet village raggiunge la posizione 68 della classifica Billboard Hot Soul Singles; nella National Disco Action posizione numero 1 “all cuts” per Quiet village, African Queens e Summer dance.