Disco News, Magazine
Noi siamo figli delle stelle

Il 1977 è stato un “anno di grazia” per la musica in generale e per la disco-music in particolare.
E’ presente anche Alan Sorrenti che pubblica, proprio nel 1977, il suo album “Figli delle Stelle”, un grande successo internazionale, un album che strizza l’occhio, da una parte, all’italo-disco e, dall’altra, al formato musicale americano AOR. Infatti fu registrato tra l’Italia e la California con la collaborazione di famosi artisti stranieri tra cui il produttore Jay Graydon, David Hungate al basso e David Foster alle tastiere.


Per celebrare il quarantennale dell’album, arrivano due nuove Anniversary Edition:
– un doppio CD con l’album originale rimasterizzato e un bonus disc con brani strumentali, remix e una nuova inedita versione archi e piano di “Figli Delle Stelle”;
– un LP in vinile 180g.
Per i collezionisti più accaniti c’è anche il singolo 45 giri in vinile blu, con tanto di autografo, in esclusiva per Amazon.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dimenticavamo… Alan Sorrenti è amico di DiscoDiva.

Questa la tracklist completa:

Donna Luna
Passione
Notte Di Stelle
E Tu Mi Porti Via
Un Incontro In Ascensore
Casablanca
C’È Sempre Musica Nell’Aria
Tu Sei Un’Aquila E Vai
bonus disc:
Figli delle Stelle – symphonic version
Figli delle Stelle – Deproducers
Figli delle Stelle – Stefano Capasso Remix
Children of the Sky – Amsterdam version
Figli delle Stelle – London version
C’è sempre musica nell’aria – instrumental
Donna luna – instrumental
E tu mi porti via – instrumental
Incontro in ascensore – instrumental
Una come te – instrumental
Figli delle stelle – instrumental