Disco News, Magazine
Change is back

Non è stato casuale il Disco Diva Award 2018 a Davide Romani, uno dei fondatori dei leggendari Change: è appena uscito il loro nuovo singolo intitolato “Hit or Miss”.

Change è un gruppo “disco” italiano ed internazionale allo stesso tempo, sin dal primo album, quel celeberrimo “The glow of love” 

pubblicato nel 1980 per RFC Records, etichetta discografica, sussidiaria di Warner Bros., guidata da uno dei più importanti discografici dell’era disco, Ray Caviano. Proprio a Ray abbiamo chiesto la sua opinione sul nuovo singolo dei Change; l’abbiamo lasciata in lingua inglese per meglio avvertire il suo entusiasmo:

<< Great new release from Change with “Hit or Miss”. The response is incredible. “Hit or Miss” was produced by Davide Romani, Mauro Malavasi and Stefano Colombo who have made musical magic! “Hit or Miss’ will be a strong summer hit! >>.

Quindi il nuovo singolo dei Change è “Hit or Miss”che anticipa l’attesissimo quanto inaspettato album che sarà pubblicato a settembre, intitolato “Love 4 Love”, che arriva 33 anni dopo il loro ultimo “Turn on your radio”. 

“Hit or Miss”, scritta da Davide Romani, Mauro Malavasi, Stefano Colombo e Jackie Perkins, è cantata da Tanya Michelle Smith che partecipa anche come backing vocal insieme a Marco Evans, Melody Castellari e Annalisa Vassalli. Change hanno sempre avuto particolare attenzione alle parti cantate dei loro brani; ricordiamo che “The glow of love” lanciò in tutto il mondo la celestiale voce di Luther Vandross, grande soul singer che iniziò la sua carriera come cantante di jingle pubblicitari e pubblicò il suo fortunatissimo album Never too much l’anno dopo il successo ottenuto con i Change.

Quella di Tanya Michelle Smith è la tipica voce soulful dei Change, con lo stesso stile, anima ed energia che ritroviamo in brani come “Paradise” del 1981 (diventato un inno del DJ Larry Levan al Paradise Garage di NYC).

Gli arrangiamenti di “Hit or Miss” sono di Davide Romani e Stefano Colombo, la produzione è di Davide Romani e Mauro Malavasi. Tra i musicisti ci sono, oltre a Romani e Colombo, Elio Baldi Cantù, Maurizio “Sangy” Sangineto (già chitarrista del gruppo italo-disco Firefly) Claudio Salvatore, Tommaso Baldi Cantù e gli archi (immancabili per i Change) di Ruggero Marchesi, Monia Ziliani, Roberto Ilacqua e Paolo Manfrin.     

Fidiamoci  di quanto ha detto Ray Caviano: Hit or Miss sarà un grande successo dell’estate 2018.