Luca LTJ Trevisi

Luca LTJ Trevisi (LTJ  X-perience) si forma come dj produttore alla fine degli anni ‘80. Residente prima al Kinki Club di Bologna e poi al Cap Creus di Imola, è uno dei primi dj italiani a programmare musica House e soprattutto a riproporre tutti quei particolari brani degli anni ‘70 di black music, jazz e latinbossa che poi nel tempo hanno dato il via al genere Acid Jazz e Rare Grooves.

Dalla seconda metà degli anni ’90 inizia il suo lavoro di produttore di gruppi acid jazz tra i quali il più importante è quello dei Bossa Nostra. Il primo album del gruppo, dove partecipa come ospite speciale Vicki Anderson (una delle storiche cantanti di James Brown) è da molti considerato uno dei più importanti album di acid jazz europea.

In quegli anni inizia anche la sua attività di dj internazionale che lo vede suonare in giro per il mondo. Tra i locali più importanti LTJ ha suonato al Blue Note e al Jazz Café di Londra, al Giant Steps di New York e al Jazz Festival di Montreaux.

Nel 1999 esce il primo album come solista a nome LTJ X-perience e, dopo aver realizzato numerevoli produzioni per l’Irma Records, LTJ si dedica quasi esclusivamente a rieditare e a ricostruire brani del passato con aggiunte di suoni e ritmiche in post produzione per etichette come SUPER VALUE , SMALL WORLD DISCO, HOT GROOVY RECORDS, OH CRISTO! aumentando così le produzioni di questo genere musicale che attualmente si definisce Nu-Disco.