Claudja Barry

Claudja Barry, nata in Jamaica, ma cresciuta in Canada dove i suoi genitori si trasferirono quando lei era bambina, iniziò la sua carriera giovanissima appena 15enne in uno show televisivo e a 17 anni era già nel cast di Hair e di Catch my soul a New York. Con quest’ultimo show arrivò in Europa, prima a Londra e poi a Berlino.

Fu proprio nel vecchio Continente che iniziò la sua carriera di cantante, prima come vocalist collaborando con artisti come Elton John, poi come componente della prima formazione dei Boney M (Baby Do You Wanna bump” infine come artista solista dopo l’incontro a Monaco di Baviera con il produttore Jürgen Korduletsch.

Tra i suoi successi più importanti, “Why must a girl like me“(1976), “Sweet Dynamite” (remixata da Tom Moulton nel 1977), Love For The Sake Of Love, It takes two (con Ronnie Jones), Take it Easy e “Boogie Woogie Dancin’ Shoes” il suo più grande successo (1979).

Sito Internet