Barnaba

“Cavina Paolo, alias dj Barnaba (1965 Faenza), Deejay e soprattutto collezionista.

La sua ricerca di suoni alternativi e raffinati, tra i più rari vinili di tutto il mondo, comincia nel 1979, concentrando l’attenzione sulle produzioni dai primi anni 60 fino al 1980 e prosegue tuttora.

Le sonorità che persegue, fresche e tutt’altro che obsolete e démodées, spaziano da ambientazione, cocktail, intrattenimento, fino a divenire “da pista”, miranti ad un coinvolgente ballo e mixate ad hoc con alcune delle migliori produzioni più recenti.

I generi che propone vanno dalla Bossanova al Jazz Modale, passando da Psyche Latin all’ Afro, Disco e Funk, senza tralasciare sonorizzazioni, mitiche nonché rare Colonne Sonore e misconosciuti ma affascinanti interpreti italiani, il tutto, senza trascurare i classici dei suddetti anni.

Parallelamente, ha collaborato in produzioni di etichette indipendenti (DEJAVU, PARTNERS IN CRIME, MO’ SMOG, EASY TEMPO, SUN SOUND…) avendo così il privilegio di confrontarsi con artisti di calibro come Irio De Paula, Tullio De Piscopo, Raphael GualazziFabrizio Bosso, Dino Piana, Gianni Basso, ecc.