Kenny Carpenter

Kenny Carpenter è considerato uno dei padri della dance.

Negli anni ’70 era tecnico delle luci in club newyorkesi come The Galaxy, The Inferno e The Loft.

Negli anni ’80 divenne il dj resident del famoso Studio 54 (e ci lavorò per 20 anni): qui oltre che per mixare, era apprezzato anche per i vocals che proponeva, definiti da tutti “spirituali”; in seguito fu la volta del Bond’s nel pieno centro di Time Square e, ormai conosciuto, venne assoldato per l’apertura del Colisseum ad Israele.

Di qui ha visto ed è stato sentito in tutto il mondo, anche grazie ai tour della Ministry of Sound ed alle collaborazioni della radio Kiss FM di Londra.